IX BIENNALE DE FABULA

 

L'avanguardia artistica nel mondo del ricamo e del merletto

Genova - Edizione 2013

(Vedi deplian IX BIENNALE)

Palazzo della Borsa - P.zza De Ferrari - Genova

Dal 30 Novembre al 7 Dicembre 2013

L'inaugurazione si terrà il 29 Novembre alle ore 17.30

La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 19

 

  

Con il Patrocinio della Regione Liguria, Provincia e Comune di Genova, Comune di Rapallo, Comune di Zoagli, della Camera di Commercio di Genova, del C.N.A. del Centro Tutela Ricamo.

Da oltre dieci anni il mondo del ricamo e del merletto si trova in un momento di grande ripresa, una ripresa consapevole che si attua attraverso il recupero di antiche tradizioni, di tipicità legate al territorio e al mondo culturale della propria popolazione. Oggi, grazie alla tecnologia, i rapporti tra associazioni, i gruppi e le scuole di diversi Paesi, sono più intensi e profondi. Si svolgono scambi didattici, interscambi e si promuovono incontri diretti ad elevare la qualità delle attività, cercando allo stesso tempo di trovare nuove proposte applicative che spaziano dall’arredamento alla moda con l’intento di garantire la sopravvivenza delle arti e allo stesso tempo di fornire nuove proposte lavorative per i giovani.A tale scopo, in questa edizione della biennale, si intende seguire la via dell’innovazione dell’arte del filo e quindi organizzare iniziative che rappresentino l’avanguardia del settore. Va rilevato che l’attenzione per queste attività e l’artigianato di qualità da parte delle Istituzioni, è diversa nei vari Stati del mondo. Ci sono Paesi che hanno inserito nella scuola dell’obbligo il merletto, altri che hanno istituito riconoscimenti per le artiste del filo, in ultimo, quelli che esprimono scarso interesse con la conseguente chiusura ad ogni possibilità di sviluppo di queste attività. A tutti loro sarà dedicata la IX Biennale De Fabula.

 

Mostra del quadro “Le Vele” realizzato da merlettaie e ricamatrici su disegno del noto artista Walter Di Giusto

Questa iniziativa rappresenta  parte di un progetto iniziato nel 2003, che vede la realizzazione di un quadro con la collaborazione di merlettaie e ricamatrici di tutto il mondo. Per questa edizione della biennale, il disegno centrale (Le Vele) del quadro è stato realizzato dall'artista contemporaneo Walter Di Giusto. Il disegno della cornice è coordinato da  Rosalba Niccoli e Graziella Moglia. Il disegno della cornice riprende motivi dei tipici mosaici liguri realizzati con le pietre di mare. L'opera sarà divisa in piccole parti e date da realizzare (ognuna con la tecnica tipica) a maestre e associazioni di diversi Paesi con le istruzioni sui colori e caratteristiche tecniche. Successivamente le parti terminate saranno rispedite a Genova per essere assemblate dall'associazione De Fabula. Dopo la manifestazione, dove sarà presentata l'opera finita, il quadro sarà donato ad una importante istituzione.

 

 

"Le Vele"

di

Walter Di Giusto

 

 

Realizzazione del quadro con il contributo di merlettaie di molti paesi.

 

 

Particolare

 

 

 

Alcune immagini dalla mostra.

 

 

...e alla sera cena al ristorante "Il Veliero"...

 

 

 

Motivi geometrici per la realizzazione della cornice.

(cliccare sui modelli per ingrandire)

 

 

Altri disegni per la realizzazione della cornice saranno inviati a cura dell' Associazione alle scuole invitate

 

Esempi di mosaico con pietre di mare (tipico ligure) che costituiscono l'idea per il disegno della cornice.

(cliccare sui modelli per ingrandire)

 

            

 

 

 

Mostra “Omaggio a Walter Di Giusto”

Selezione di opere dell’artista.

 

Mostra “Interpretando Calvino”- Manufatti dell'Ass.ne De Fabula

L’associazione De Fabula presenta una serie di opere realizzate con tecniche diverse legate al ricamo e al merletto, ispirate alle fiabe di Italo Calvino. Inoltre, manufatti, che presentano tutte le attività svolte dalla scuola.

 

Mostra “2° Concorso Internazionale dedicato al ricamo e merletto”

Esposizione di opere ispirate al tema: Il Cinema, come universo di passioni, di miti e personaggi indimenticabili. Il concorso è aperto a tutti. Tutte le opere in concorso saranno esposte durante la manifestazione  e presentate nel catalogo della Biennale.

 

Mostra di abiti realizzati tra la fine dell'800 e il 1970

Raccolta privata di abiti di alta sartoria, che mostrano l'evoluzione della moda a cavallo tra l'ottocento e il novecento. Unitamente in mostra, una piccola raccolta di abiti contemporanei realizzati dall'associazione De Fabula.

 

Mostra bibliografica a cura della Civica Biblioteca Berio

La collaborazione della Civica Biblioteca Berio, fornisce un valido aiuto per la ricerca dei testi inerenti gli argomenti presentati nella biennale De Fabula, fornendo ai visitatori i riferimenti e gli elenchi dei testi presenti nella biblioteca.

 

Mostra "Botteghe artigiane"

Gli artisti artigiani liguri sono stati invitati a esporre le loro opere, i loro prodotti, tra i tanti, hanno dato la loro adesione Vigo mosaici, lo scultore Burzi, ceramiche di Graziella Rebora e della Potery, gioielli di Carmen Reschigian, La rosa dei venti (filigrana) Camogli.

 

Premio  Fabrizio De Andrè

Assegnazione e consegna del Premio con la collaborazione del Comune di Genova. Una apposita commissione assegnerà il prestigioso riconoscimento a chi si sia adoperato nella promozione della cultura o in iniziative in ambito sociale. Tra i premiati delle precedenti edizioni: Dori Ghezzi (alla memoria di F. De Andrè), Francesco Biamonti , Maurizio Maggiani, GiorgioCalabrese, i fratelli Reverberi, Don Gallo, il Maestro Fabio Luisi.

Il giorno 9 Ottobre 2013 la giuria per il premio "Fabrizio De Andrè" si è riunita presso il Comune di Genova, presenti l'Assessore alla Cultura Carla Sibilla, Marina Cevasco del Cerimoniale, Dori Ghezzi e Stefania Bertini per la Fondazione De Andrè, Rosalba Niccoli e Silvio Passalalpi per l'Ass.ne De Fabula.

La giuria ha assegnato il premio ad Antonio Ricci che sarà consegnato presso il Palazzo della Borsa - Genova, il giorno 4 Dicembre alle ore 18.

 

 

   

 

IX BIENNALE DE FABULA

L'Avanguardia artistica nel mondo del ricamo e del merletto

Genova - Edizione 2013

2° Concorso internazionale dedicato al ricamo e al merletto

 

Il giorno 25 Ottobre 2013 la giuria del concorso così composta:

Architetto Luca Mazzari, l'Artista Walter Di Giusto, la Direttrice del Museo del Merletto di Rapallo Dott.ssa Viviana Troncatti e la studiosa del Cinema Chiara Niccoli...

 

...si è riunita ed ha scelto le opere da premiare:

I°    Kishie Orime titolo dell'opera "A long expected party" dal film The Lord of the rings

motivazione:

Per essere stata capace di rendere concreto un piccolo frammento di finzione, veicolando le immagini dallo sguardo dello spettatore alle mani dell'artista.

For having succeeded in making real a small fragment of illusion, spreading the picture from the view point of the spectator to the hands of the artist.

 

II°   Marilisa Edoni titolo dell'opera "La vita è bella"

motivazione:

Per essere stata in grado di armonizzare la ripresa di una tecnica tipica complessa con un linguaggio composito e personale che coniuga leggerezza ed eleganza.

 

III° Gilda Cefariello titolo dell'opera "Omaggio al cinema"

motivazione:

Per essere riuscita a sintetizzare iconograficamente la molteplicità dei linguaggi del cinema attraverso una scelta di immagini originali.

 

IV°  Ebe Ciampalini, titolo dell'opera "Locandina del film Mata Hari, con Greta Garbo"

motivazione:

Per aver saputo interpretare un personaggio con una identità ben precisa, attraverso il ricamo e il cromatismo, fermando il momento storico.

 

Premio speciale dell'Ass.ne De Fabula a: Carla Zanchi, Elena Bartolini, Teresa Andrzeyewski, titolo dell'opera "L'uomo delle stelle"

motivazione:

Per l'originale tridimensionalità sapientemente espressa nel merletto al tombolo eseguito con maestria. Pregevoli nel progetto i chiari richiami al cinema in bianco e nero.

 

 

Il 30 Novembre alle ore 11.00 nel Palazzo della Borsa, P.zza De Ferrari, sono state premiate le vincitrici del II° Concorso Internazionale.

 

home page